Romani Saccani Architetti Associati

Michele Romani e Mauro Saccani, nati entrambi in provincia di Milano nel 1970, si formano all'I.S.A. di Monza e nel 1998 si laureano in Architettura al Politecnico di Milano.
Dal 1999 intraprendono insieme l’attività professionale e fondano ad Arcore il loro Studio Associato dove collaborano come freelancers con alcuni studi dell’hinterland milanese. 
Rivolti sempre più al settore del Product Design, oggi cooperano con molteplici aziende del settore illuminotecnico e del mobile: ogni loro nuovo concept scaturisce da una consapevole rilettura del passato e diventa un atto di sintesi tra fantasia e concretezza, di sfida alla gravità delle omologazioni e delle consuetudini. Tanto più l’idea generatrice sarà "semplice" , tanto più risulterà vincente il progetto:
quindi il "semplice", che non significa mai banale, è inteso come prima forma di eleganza e di rifiuto per l'eccesso e la volgarità, come capacità essenziale e pura di comunicare il senso autentico delle cose.
Nel 2006 la collezione di lampade Diadema prodotta da Vetreria Vistosi rientra nei progetti menzionati all’interno dell’ ADI Design Index, 
selezione preliminare alla XXI edizione del Premio Compasso d’Oro e costituisce il loro primo riconoscimento più prestigioso.
I loro prodotti sono stati pubblicati sulle pagine delle più qualificate riviste del settore quali: Domus, Abitare, Interni King-size, Ottagono,
CasAmica allegato Corriere della Sera, RCas&Design inserto de La Repubblica, Design Diffusion News, Bravacasa. 

SUGGESTIONI COLLEZIONE SPIONCINA
L'idea guida sottesa a questo progetto è riconducibile nella volontà di definire un paralume tridimensionale partendo da un unico e semplice elemento bidimensionale realizzato in cristallo in lastra.
A questo scopo, nella lastra, è stata ricavata una finestra decentrata che curvata a 90° ha permesso di ottenere uno schermo laterale che estende la superficie satinata anche lungo lo spessore, in contrasto con la cornice trasparente.
La medesima lastra opportunamente termoformata, accoppiata su se stessa a mezzo di distanziali, definisce così il volume scatolare che ospita le sorgenti luminose disposte in linea.

COLLEZIONE CAMMEO
Collezione di applique dal gusto 'minimal-decor', formalmente caratterizzata dall'elegante e garbato motivo floreale che si ispira alle decorazioni in gesso e alle modanature a stucco di gusto tardo barocco, quì riprese e attualizzate nella stilizzazione bidimensionale retro-illuminata. 
La sottile lamiera d'acciaio, quasi fosse un foglio di carta bianca, diventa il supporto su cui intagliare al laser, il motivo ellittico del cammeo, assunto come punto privilegiato, da esaltare con il controluce della sorgente luminosa centrale.
L'applique diviene così un gradevole elemento di arredo e suggerisce molteplici allestimenti, per contesti sia storici che contemporanei.

Collezione Romani Saccani Architetti Associati

AMPOLLA

Sospensione

BIG CAP

Sospensione

GLOBULO

Sospensione

WINGS

Sospensione

PANAMA

Sospensione